Spedizioni in entrata

Descrizione

movimento di magazzino originato da un acquisto

Stati/Workflow

Bozza
Pronto per la ricezione
Ricevuto
Annullato

Modalità di visualizzazione:

Lista
Agenda

Azioni possibili:

Ricevi
Annulla spedizione in entrata

Campi:

Fornitore
Controllo Fatturazione (fatturato/da fatturare/non applicabile)
Giornale di magazzino
Riferimento Ordine Acquisto
Data richiesta
Data prevista ricezione
Documento di origine
Riferimento cliente (ordine)
Vettore
Causale
Prelievo automatico
Peso
Peso netto
Magazzino di destinazione
Lista prodotti
Prodotto
Scaffale
Riga
Quantità
Unità di misura
Numero di serie
Pacco
Ubicazione destinazione
Stato
Data pianificata

Movimentazioni interne

Descrizione

movimento manuale oppure movimento generato tra diversi magazzini attraverso la produzione o la riparazione

Stati/Workflow

Bozza
Pronto per il trasferimento
Trasferiti

Modalità di visualizzazione:

Lista
Agenda
Azioni possibili:
Conferma
Conferma e trasferisci
Annulla trasferimento

Campi:

Partner
Giornale di magazzino
Data richiesta
Documento di origine
Riferimento cliente (ordine)
Ordine di vendita
Vettore
Prelievo automatico
Peso
Peso netto
Data dello spostamento
Lista prodotti
Prodotto
Scaffale
Riga
Quantità
Unità di misura
Numero di serie
Pacco
Ubicazione destinazione
Stato
Data pianificata

Ordini di consegna

Descrizione

movimento di magazzino originato da una vendita

Stati/Workflow

Bozza
Attesa disponibilità
Pronto per la consegna
Consegnato
Annullato

Modalità di visualizzazione:

Lista
Agenda
Azioni possibili:
Controllo disponibilità
Forza la disponibilità
Annulla
Prodotti resi

Stampe:

Stampa ordine di consegna

Campi:

Cliente
Controllo Fatturazione (fatturato/da fatturare/non applicabile)
Giornale di magazzino
Data richiesta
Data prevista
Trasportatore
Rif. Monitoraggio Vettore
Numero di Colli
Documento di origine
Riferimento cliente (ordine)
Vettore
Aspetto dei beni
Causale
Prelievo automatico
Peso
Peso netto
Data di consegna
Lista prodotti
Prodotto
Scaffale
Riga
Quantità
Unità di misura
Numero di serie
Pacco
Ubicazione destinazione
Stato
Data pianificata

DDT ingresso/uscita

Descrizione

Possibilità di accorpare i movimenti in entrata e uscita con le informazioni necessarie per generare un DDT (Partner, Indirizzo, Vettore, Aspetto dei beni, N° Colli, Incoterm, Causale, Peso, Riferimento ordine, Lista movimenti, Note)

Stati/Workflow

Bozza
Eseguire da magazzino
Eseguito
Completato

Modalità di visualizzazione:
Lista

Stampe:
Documento di trasporto

Campi:
stato
progressivo
Partner
Vettore
Aspetto dei beni
Colli
Data
Tipo
Indirizzo
Incoterm
Causale
Peso


Lista ordini di consegna/spediazioni in entrata associati al DDT
Il dettaglio dei campi è esattamente quello dell’oggetto “Ordine di consegna” oppure “Spedizione in entrata”

Lista movimenti di ingresso/uscita
Il dettaglio dei campi è esattamente quello dell’oggetto “Movimentazioni interne”


Prodotti in arrivo

Dettaglio dei movimenti per prodotto relativo alle spedizioni in entrata 

Prodotti in uscita

Dettaglio dei movimenti per prodotto relativo agli ordini di consegna

Tracciabilità

Numero di serie

Possibilità di visualizzare tutti i movimenti di magazzino di un prodotto con uno specifico numero di serie

Movimenti di Magazzino

Lista completa di tutti i movimenti di magazzino

Imballaggi

Possibilità di Identificazione dei pacchi con visualizzazione del contenuto, della tracciabilità a valle e a monte

Controllo inventario

Struttura punti di stoccaggio

Possibilità di mostrare l'inventario corrente e di un determinato periodo (range di date) di uno specifico Punto di stoccaggio precedentemente configurato.

Inventari fisici

E’ possibile effettuare l'inventario del proprio magazzino in modo automatico alimentando le quantità correnti dal magazzino stesso e, successivamente, se necessario, modificare manualmente le singole quantità.

Pianificatori

Avvia schedulatore: possibilità di effettuare alcune azioni automatiche come l'approvvigionamento automatico per tutti i prodotti che hanno giacenza virtuale sotto zero.
Errori approvvigionamenti: raccoglie gli avvisi per gli approvvigionamenti automatici per i quali non è stato possibile concludere l'operazione. (esempio: per un prodotto non è stato definito il fornitore)

Prodotti

Descrizione

Gestione anagrafica prodotti

Modalità di visualizzazione:

Lista
Kanban

Azioni possibili:

Richiesta di approvvigionamento
Visualizza distinta base
Order point?
Visualizza movimenti inventario per questo prodotto
Visualizza movimenti futuri di magazzino
Visualizza giacenza per punto di stoccaggio
Visualizza acquisti
Visualizza ordini di produzione
Visualizze righe ordine di vendita

Stampe:

Listino prezzi
Etichetta
Movimenti futuri di magazzino
Struttura di costo del prodotto

Campi:

Categoria
Tipo Prodotto: prodotto stoccabile/consumabile/servizio
Unità di misura:
Riferimento interno
Codice Intrastat
Barcode EAN13
Metodo approvvigionamento
Produrre su ordine (Quando vendi questo prodotto, OpenERP avvierà un ordine di acquisto bozza per acquistare la quantità richiesta dal fornitore. GLi ordini di consegna saranno pronti dopo aver ricevuto i prodotti)
Make to stock: (In caso di vendita , verrà creato un ordine di consegna. OpenERP considererà che le quantità richieste siano sempre disponibili come in un materiale di consumo (come risultato di ciò, la quantità disponibile può diventare negativa).
Supply Method
Prezzo di Costo
Fornitori
Giacenza: in entrata, in uscita, quantità prevista
Tracciamento lotti: di produzione, in ingresso, in uscita
Opzioni Punto di stoccaggio: Scaffale, riga, case
Pesi: volume, peso netto, peso lordo
Opzione contabilità: Conto di ricavo, Conto di Costo, Imposte Cliente, Imposte fornitore

Configurazione

Magazzini
Definizione magazzino

Punti di Stoccaggio
Possibilità di configurare la struttura dei punti di stoccaggio categorizzandoli per Stoccaggio fisico, virtuale e del partner.

Regole di approvvigionamento
Configurazione regole per l'approvvigionamento dei prodotti in base alla giacenza minima e massima.

Causale del trasporto
Configurazione tabella causali di trasporto

Aspetto dei Beni
Configurazione tabella aspetto dei beni

Metodi di Consegna
Configurazione tabella Metodi di consegna

Categorie Unità di Misura
Configurazione tabella Categorie Unità di Misura

Unità di Misura
Configurazione tabella Unità di Misura

Gestione Magazzino
Condizioni di consegna/Configurazione tabella Condizioni di consegna
Giornali di magazzino/Definizione giornale di magazzino

Prodotti
Categorie Prodotti/Configurazione tabella Categorie prodotti
Confezionamento/Configurazione tabella Confezionamento

Consegna
Listino Distribuzione
Gestione listino costo per la distribuzione in base ai vettori definiti. E' possibile impostare delle regole per la definizione del prezzo in base a Peso, Volume, Peso*Volume, Prezzo. Il prezzo può essere variabile sempre in base a Peso, Volume, Peso*Volume, Prezzo.

Reportistica

Analisi movimenti di magazzino
Ultimo inventario prodotto
Analisi movimenti
Analisi inventario